Guida all’acquisto: bicicletta elettrica O2Feel Vog D8C

La bicicletta elettrica O2Feel Vog D8C deve il suo successo al suo aspetto di grande successo e all’eccellente rapporto qualità/prezzo. Alcuni utenti l’hanno accusato per la sua mancanza di coppia, che è abbastanza comune per questa gamma.

Qui O2Feel ha rivisto la sua copia proponendo una nuova versione: la Vog D8C (C per “Center”). Si tratta di una bicicletta elettrica servoassistita veramente competitiva nel mercato EAB. Vediamo come si distingue dagli altri e come potrebbe essere migliorato.

Aspetto della bicicletta elettrica O2Feel Vog D8C: dimensioni e peso

Proprio come il Design come il suo cugino di primo grado Swan Alfine Di2, si presenta sotto belle curve. Con il suo stile urbano retrò-moderno, l’O2Feel Vog D8C è disponibile in 3 colori: grigio, bianco e blu (vedi foto sopra). Il telaio in alluminio ci dà un aspetto molto elegante e pratico, in quanto rende più facile da attraversare. Questo Vog D8C è un successo visivo grazie alle sue eccellenti finiture. Inoltre, non è eccessivamente pesante in quanto pesa 23 kg compresa la batteria. Certamente 23 kg è abbastanza pesante da avere difficoltà a spostarlo verso il basso, ma è comunque ragionevole per una bici elettrica delle sue dimensioni. D’altra parte, non preoccupatevi, poiché una volta in sella e attivata la modalità di assistenza (reattiva, inoltre), la sensazione di pesantezza generalmente osservata sugli EAB non si avverte affatto. Al contrario, il Vog D8C è molto pratico, un vero capolavoro urbano.

Comfort e sicurezza

bicicletta elettrica O2Feel Vog D8C

Prima di tutto, dal punto di vista del comfort, questo O2Feel VAE ha tutte le caratteristiche per farvi sentire come su una nuvoletta. Ha una sella marrone abbastanza morbida da consentire viaggi senza problemi nei glutei. Il Vog D8C ha un reggisella sospeso da un lato e una forcella telescopica sul davanti dall’altro. Il piccolo extra di questa bici assistita elettricamente è la presenza di un cavalletto centrale e di un portapacchi per facilitare il trasporto del bambino o per caricare il VAE. La sua forma lo rende facile da guidare, sia per le donne che per gli anziani. Avrete la possibilità di godere di pneumatici Kenda resistenti e a prova di foratura, montati su cerchi Alex a doppia parete da 26 pollici a doppia parete. E per finire in tutta comodità, la Vog D8C offre una comoda sella per il ciclista. La posizione, una volta installata sulla bicicletta, è buona, e la schiena non soffre.

Una bicicletta elettrica sicura?

In secondo luogo, come sappiamo, andare in città può essere pericoloso per un ciclista. Basta una porta che si apre inaspettatamente ed è un disastro. Abbiamo testato i freni di questo VAE che sono freni Tektro V e costretti a scoprire che sono efficaci. Un buon punto di vista della sicurezza, ma attenzione comunque!
Di notte, sarete visibili e in grado di vedere correttamente grazie alle luci anteriori e posteriori, la cui accensione può essere controllata tramite il comando del manubrio. A proposito, il computer di bordo non è purtroppo il migliore che abbiamo visto. Infatti, il display rimane di base, il che è logico per questa gamma. Anche se avete il pulsante di avvio automatico, non avrete la comodità di vedere la vostra velocità e chilometraggio.
D’altra parte, è possibile dotarsi di uno schermo LCD disponibile presso tutti i rivenditori e compatibile con questa versione. Grazie alla sua connettività, è possibile ottenere maggiori informazioni durante la guida, come il numero di chilometri percorsi, una migliore visibilità del livello della batteria rimanente, la retroilluminazione per poter leggere le informazioni sullo schermo anche di notte e infine le luci accese.
Questa schermata di controllo funge anche da interruttore a chiave. In altre parole, se non è collegato, sarà impossibile avviare la bicicletta. E’ anche una sicurezza significativa e molto efficace.

Batteria motore e assistenza

bicicletta elettrica O2Feel Vog D8C

La modalità di supporto ha 3 livelli per aiutarti a risparmiare calorie. Il sistema è basato su un motore centrale che utilizza la potente tecnologia OES. Questo motore offre una coppia di 50Nm, ideale per tutti i tipi di terreno. Non avrete problemi a scalare le coste anche con un carico nella schiena come, ad esempio, un bambino. Inoltre, la posizione centrale del motore influenza notevolmente la vostra stabilità, che non potrà che essere migliore. Quando si avvia è possibile premere il piccolo pulsante situato vicino alla mano per iniziare a 6 km/h senza sforzo. Questa assistenza è molto delicata e la guida sarà ancora più facile e fluida. Questo motore della guarnitura è potente quasi quanto il motore Bosch ed è molto più economico.
La batteria, l’elemento più importante della bicicletta elettrica è un Samsung SDI, disponibile in 350Wh o 500Wh. A seconda delle vostre esigenze, conoscerete la scelta della qualità. Con la versione più potente, sarete teoricamente in grado di guidare per un centinaio di chilometri. All’interno della batteria, troverete una parte essenziale: il BMS (Battery Management System). Grazie ad esso, la vostra batteria sarà autogestita in modo ottimale e intelligente. Il Samsung SDI SDI Lithium SDI ha una bella tecnologia utilizzata per controllare la temperatura della batteria. Regola anche la carica e lo scarico e bilancia le cellule per proteggerle dall’invecchiamento.

In conclusione: la bicicletta elettrica O2Feel Vog D8C

Questo modello Vog D8C di O2Feel ci ha deliziato su molti punti. In primo luogo, è reattivo grazie al suo potente sistema di assistenza. Ciò è dovuto in particolare al sensore del cambio GearSensor, che consente di cambiare marcia senza compromettere l’efficienza del motore. Potente, questa bici elettrica vi porterà ovunque in città senza costringervi. È comodo e affidabile. Solo piccolo appartamento da notare: Il computer di base che non è il più completo. Come accennato in precedenza è possibile modificarlo ma ad un costo. Tuttavia lo raccomandiamo senza esitazione.