Bicicletta elettrica BIWBIK Sunray 200

Questa bicicletta elettrica urbana chiamata Sunray 200 dal produttore spagnolo BIWBIK è il fratello maggiore del Book 200, mentre quest’ultimo è pieghevole, il Sunray 200 VAE non lo è. L’azienda è abituata a fornire EAV molto economici con un prezzo molto inferiore alla media. Come ci si potrebbe aspettare, con un basso costo di acquisto, non ci si dovrebbe aspettare attrezzature di alta qualità.

Ma non tutti hanno la possibilità di permettersi il NEC definitivo delle biciclette elettriche. Nonostante i componenti di bassa qualità, rimangono EAB affidabili e ideali per persone con un budget limitato. Grazie a BIWBIK, il mondo dell’assistenza elettrica è accessibile al maggior numero possibile di noi.
Diamo ora un’occhiata più da vicino a questa Sunray 200, una bicicletta elettrica servoassistita Sunray 200 per vedere i suoi punti di forza e di debolezza.

Aspetto della bicicletta elettrica BIWBIK Sunray 200: dimensioni e peso

Prima di tutto, questa Sunray 200 ha un design fresco e molto urbano. Di colore bianco con finiture nere, esibisce con orgoglio un grande logo verde del marchio sulla cornice. Inoltre, quest’ultimo è realizzato in acciaio ed è piuttosto pratico per la campata. Le foto mostrate sul sito corrispondono perfettamente al prodotto reale, nessun problema.
D’altra parte, al momento della pesata, la bicicletta BIWBIk pesa 28 kg. Siamo ben al di sopra della media delle biciclette urbane, che in genere è abbastanza compromettente quando si tratta di manovrare in città o di trasportarla a mano. Se vivete in un appartamento e dovete salire le scale per arrivare a casa vostra, buona fortuna!
E’ dotato di ruote da 26 pollici, una buona dimensione quindi per fornire una stabilità molto corretta. Nella parte posteriore, troverete un portapacchi molto utile per trasportare la vostra spesa o portare il vostro bambino a fare un giro dall’inizio alla fine della vostra bicicletta elettrica Sunray 200, e parafanghi anteriori e posteriori per proteggervi dalle pozzanghere e un copricatena per evitare di strappare i vostri vestiti.

Comfort e sicurezza

bicicletta elettrica BIWBIK Sunray 200

Sebbene sia eccessivamente pesante, una volta installato sul Sunray 200, il suo peso in eccesso non è molto sentito ed è piuttosto maneggevole. Seduti molto comodamente, ci sentiamo a nostro agio su questa bicicletta elettrica della città. Le manovre sono relativamente facili da gestire e la guida è facile. Non possiamo biasimarlo da quel lato, quindi.
Il Sunray 200 è dotato di freni a disco all’anteriore e freni a tamburo al posteriore. La qualità della frenata è piuttosto pulita ma non del tutto ottimale. Abbiamo sentito una certa morbidezza, ma, in generale, fanno bene il loro lavoro.
Dispone inoltre di un deragliatore Shimano a 6 marce con trasmissione di base. Non è sorprendente trovare questo tipo di deragliatore su biciclette elettriche così economiche. Un piccolo modulo sulla maniglia destra vi permetterà di vedere quanto siete veloci.
Una luce a LED si trova nella parte anteriore per la guida notturna, così come una luce posteriore sul parafango.

Batteria, motore e assistenza della bicicletta elettrica BIWBIK Sunray 200

bicicletta elettrica BIWBIK Sunray 200

La batteria fornita con la bicicletta elettrica ha un’autonomia da 35 a 65 km. Un po’ deludente per un VAE urbano, dovrà quindi essere ricaricato abbastanza spesso. Ci vorranno circa 5 ore per ricaricarla completamente. La batteria agli ioni di litio (36 V 10Ah) non si trova sotto il portapacchi ma tra il tubo sella e il parafango della ruota posteriore. Una posizione sorprendente, non convenzionale ma tipica del marchio BIWBIK.
La batteria alimenta il sistema di assistenza che funziona con un motore Bruschless da 250W. Il Sunray 200 offre 3 livelli di supporto (eco, medio e veloce). La modalità veloce è abbastanza efficace per guidare a velocità più elevate senza forzare, ma pompa molta energia alla batteria.
Il display si trova sulla maniglia sinistra della bicicletta elettrica. Vi aiuterà a conoscere il livello di energia rimanente nella batteria, selezionare la modalità di assistenza desiderata con la semplice pressione di un pulsante e controllare l’attivazione delle luci.

In conclusione

Questa bicicletta elettrica servoassistita Sunray 200 del produttore spagnolo BIWBIK non sta andando molto bene rispetto alle altre VAE testate sul nostro sito. Come abbiamo sottolineato, è molto economico, ed è per questo che le prestazioni e la qualità complessiva soffrono leggermente…  E questo è normale. Non è possibile acquistare una Rolex al prezzo di 50€….. Ma considerando il suo prezzo di vendita, non si può che essere felici di trovare sul mercato una bicicletta elettrica di questo tipo. Possiamo già attestare che farà il trucco per i vostri brevi viaggi giornalieri. Lo consigliamo in gran parte a causa del suo costo molto basso, ma anche perché BIWBIK è un’azienda seria.
BIWBIK Bicicletta elettrica...
45 Recensioni
BIWBIK Bicicletta elettrica...
  • - Nuovo modello 2020 - Bicicletta di assistenza elettrica pieghevole -...
  • - Certificato di conformità EN15194 - Sistema PAS approvato CE (pedalata...
  • - Motore brushless 250w 36V - Autonomia 40-70km - Telaio in alluminio 6061
  • - Cambio Shimano a 6 velocità con freni a disco anteriori e posteriori -...
  • - Attacco manubrio in alluminio regolabile - Diametro ruota: 20 "x 4.0 -...